Le uova di Pasqua in Romania, piccoli gioielli

Le uova di Pasqua in Romania, piccoli gioielli

       uova di pasquaSi avvicina la Pasqua, la festa più importante dell’anno liturgico per i cristiani ortodossi. In romania si usa dipingere le uova di rosso per ricordare le sofferenze di Gesù Cristo sulla croce. Le uova rosse non mancano mai a Pasqua e su quest’argomento sono nate molte leggende: Si dice che le pietre che hanno colpito Gesù, durante la flagellazione, si siano trasformate in uova rosse e che anche le uova portate da Maria al Figlio morente si siano colorate di rosso. Oggigiorno vanno di moda le uova dipinte di verde, giallo, blu e altri colori vivi. C’é una particolarità che rende l’uovo un’opera d’arte. Si tratta di una tecnica di pitturazione a mano chiamata ,,încondeiere” o ,,închistrire”. Lo strumento usato si chiama ,,chişiţă”, un bastoncino alla cui estremità si lega una punta tagliente in rame. I disegni che facciamo tradizionalmente sulle uova con la cera calda colorata con colori vegetali illustrano la vita del villaggio, l‘universo rurale con i suoi simboli, parti di animali come la zampa dell’anatra, il pesce, la foglia di quercia, la foglietta di fragola, diversi fiori e il segnavento. Poi si mettono a bollire. Una tecnica antica per decorare le uova consiste nell’attaccare piccole piante e foglie intorno alle uova e nel bollirle con colori vegetali. Staccando le piante, sul guscio rimangono delle impronte più chiare. Una volta raffreddato, il guscio dell’uovo viene spalmato d’olio per renderlo brillante.

-Cristo è risorto!

-E’ vero che è risorto.

uova di pasqua

uova di pasqua

 

uova di pasqua

uova di pasqua

 

ouale ramase dupa paste_1

poze-oua-rosii-ornamente-de-pasti

 

Sursa Foto 1, foto 2, foto 3, foto 4, foto 5, foto 6, foto 7.

 

 

Lasă un răspuns

Adresa ta de email nu va fi publicată. Câmpurile obligatorii sunt marcate cu *

Dovedeşte că nu eşti robot *

Protected by WP Anti Spam